Pesa 13 chili, ha un’autonomia di 22 km e si comanda anche a distanza

Il futuro della mobilità si gioca sempre più su un campo ancora parzialmente inesplorato: i veicoli per il trasporto personale. Come i personal computer, o meglio i portatili, queste macchine si distinguono per la loro compattezza estrema, per il peso ridotto fino a dieci chilogrammi e per la propulsione elettrica. Lo scopo è diventare delle estensioni motorizzate dei nostri piedi, battendo per comodità e compattezza anche la bicicletta. L’esempio più celebre è il Segway, il monopattino elettrico con due ruote parallele ma per i cinesi di InMotion anche quella soluzione è troppo grande.

 

Come una valigetta

Così all’IFA, la fiera tecnologica più importante d’Europa, hanno svelato S1EX, un monociclo che si mette tra le gambe e ci trasforma in una sorta di robottini urbani. Alla vista si presenta come una valigetta squadrata di 42x17 centimetri, abbastanza insomma per contenere due piccole ruote di 33 centimetri di diametro. L’altezza è di 51 centimetri e ai lati dell’unica ruota ci sono due piccole pedane su cui poggiare i piedi. Una volta saliti a bordo si è già pronti per scorrazzare per la città. La posizione di guida è verticale, senza alcun appoggio per le mani. Un giroscopio permette di rimanere in piedi anche da fermi, basta poi sbilanciarsi in avanti per farlo partire con una dolce e graduale accelerazione, ritornare eretti per fermarlo e spostarsi a destra o sinistra per girare. All’inizio la sensazione è di cadere continuamente in avanti, cosa che non accade mai, ma una volta preso il via possiamo anche scorrazzare per la città con le mani in tasca, rendendo reale quel sogno del “senza mani” caldeggiato sulla bici da bambini.

Velocità massima: 18 orari

Non mancano poi le luci anteriori e posteriori e qualche tocco tecnologico come l’accensione touch e le frecce automatiche. Basta sfiorare un pannello e il monopattino si metterà in moto, basta girare e la freccia si illuminerà in base alla direzione desiderata. Al centro c’è anche una maniglia a scomparsa che ci consente di trasportare questa valigetta motorizzata sui mezzi pubblici oppure di portarlo con noi in ufficio o in casa per ricaricare le batterie. Il peso dopotutto è di 13,5 chili. A livello di prestazioni invece possiamo raggiungere i 18 km/h, non pochi se si considera la grandezza del mezzo e l’autonomia è di circa 22 chilometri. Una volta esaurite, le batterie tornano in forma dopo due di carica dalla spina di casa.

Funziona con un’ app

Questo monociclo però è anche intelligente. Insieme ad esso è arrivata anche la seconda versione dell’app di InMotion per smartphone e tablet iOS e Android che consente di controllarlo e tenerlo d’occhio. Una schermata dopo l’altra ci illustrano il consumo e l’autonomia residua, con una miriade di statistiche circa il percorso effettuato e l’uso che ne stiamo facendo. Possiamo anche impostare la velocità massima, la sensibilità dello sterzo e il telefono diventa una chiave: grazie alla connessione Wi-Fi il veicolo avverte la nostra presenza e sblocca automaticamente il comando di accensione. La parte più bella però è il controllo da remoto, già presente sui modelli precedenti della casa cinese e che dovrebbe essere disponibile anche su questo monociclo hi-tech. Grazie al GPS possiamo trasformare il veicolo in K.I.T.T., la celebre auto di «Supercar», facendolo arrivare nel luogo in cui ci troviamo semplicemente toccando il display del telefono oppure controllarlo da lontano come fosse un modellino. Una follia che aggiunge un po’ di pepe a un oggettino che si offre di sostituire i nostri piedi lungo i brevi trasbordi cittadini. E per un prezzo di duemila euro potrebbe anche diventarlo ma non certo nell’immediato futuro. L’arrivo sul mercato infatti è previsto nel corso del 2015, troppo presto per cambiare di netto le nostre abitudini e abituarci ad avere le ruote al posto dei piedi. Ma più avanti chissà.

(Fonte: Alessio Lana per Corriere Motori http://motori.corriere.it/motori/tecnologia/14_settembre_10/inmotion-monociclo-elettrico-che-si-muove-lo-smartphone-34142738-38fd-11e4-ba01-a3638c813bce.shtml)