Un progetto didattico di Educazione Stradale per le Scuole Medie
Patrocinio dell'Ispettorato Generale per la Circolazione e la Sicurezza Stradale
Patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Nomination al "Premio SEMAFORO VERDE per la Sicurezza Stradale 2000/2001"

Filosofia e obiettivi del progetto
Nell'ambito dell'Educazione stradale, possedere conoscenze e competenze tecniche non basta: le regole del Codice vanno interiorizzate come compromesso delle molteplici esigenze dei cittadini.
La strada siamo noi è un percorso didattico di Educazione stradale per imparare fin da giovani a vivere la strada come utenti consapevoli.
Le fasi didattiche, perfettamente integrabili nel "lavoro per progetto" auspicato dalla Scuola dell'autonomia, prevedono: incontri di progettazione con gli insegnanti alternati a momenti di formazione a distanza; fasi di ricerca di sinergie locali atte ad implementare il percorso anche in senso civico ed educativo (Polizia Municipale, Pubblica assistenza, Strutture ospedaliere, Scuole Guida, ecc.); un concorso (pubblicitario) sul tema della sicurezza stradale; alcuni eventi finali.
Materiali forniti
Il manuale per gli studenti costituisce uno strumento didattico interdisciplinare, che offre spunti operativi e di riflessione, test psicologici, giochi e quiz. Ad esso è abbinato un poster, da appendere in aula, con la principale segnaletica stradale.
Formazione a distanza (FAD)
La nascita di una comunità virtuale (forum e chat) consente ai docenti di effettuare ulteriori scambi in termini di discussioni, informazioni, dati, immagini, ecc.
Collaborazione ed incontro con i vigili
La collaborazione con la Polizia Municipale è un importante momento per stabilire un legame concreto con il proprio territorio di appartenenza e per immedesimarsi nella difficile vita da vigile.
Concorso pubblicitario a premi
Un ruolo fondamentale, ai fini della realizzazione dei prodotti finali, assume la creazione, da parte delle classi coinvolte nel progetto, di alcuni slogan pubblicitari utilizzabili in una campagna di sensibilizzazione in tema di sicurezza stradale.
Manifestazione finale
Edizione 2001/2002 - Partecipazione da parte dei docenti referenti per l'Educazione stradale coinvolti nel progetto alla 58° Conferenza del Traffico e della Circolazione dal titolo "Infrastrutture e Mobilità Urbana: l'Utenza al Centro delle Scelte", presso il Palazzo dei Congressi di Riva del Garda, nei giorni dal 15 al 19 aprile 2002.