Il 26 novembre scorso, presso la sala del DOPOLAVORO ERG a Siracusa, è stata presentata la quinta edizione del progetto, con le novità di quest'anno. La sala, piuttosto affollata, ha ospitato i docenti delle scuole primarie e secondarie della provincia di Siracusa. Oltre alla stampa, ad un rappresentante di ERG e ai responsabili didattici del progetto, era presente il Comandante della Polizia Municipale di Siracusa


, il cui staff di vigili urbani da anni collabora nel progetto, promuovendo presso le scuole varie attività (un esempio è "Vita da vigile", iniziativa in cui gli studenti hanno la possibilità di calarsi per qualche ora nel difficile ruolo del vigile urbano).

Ma LA STRADA SIAMO NOI non si ferma qui... col nuovo anno, raggiungerà Catania e ancora più capillarmente la regione siciliana, per continuare in questa importante mission, con lo scopo di far recepire, - attraverso i giovani, anche ai meno giovani - l'importante messaggio di educazione alla convivenza civile e alla sicurezza stradale.

Attraverso il portale, infine, LA STRADA SIAMO NOI continua il suo viaggio per l'Italia, ma anche per l'Europa, grazie ad una recentissima partnership stabilita con il progetto europeo YOUTH ON THE ROAD sostenuta da P.A.U. EDUCATION con il suppporto della commissione europea (DIRECTORATE GENERAL OF TRANSPORT AND ENERGY) che ha come finalità principale quella di promuovere la partecipazione dei giovani in azioni di sicurezza stradale. YOUTH ON THE ROAD è una piattaforma partecipativa per la promozione di iniziative di sicurezza stradale svolte da bambini e giovani (fino a 24 anni) a livello locale in 100 città europee.